ANPI Navacchio, la sezione intolata a Celso Battaglia e ai martiri di Vinca

Navacchio
Venerdì, 16 Febbraio 2018

Sabato 17 febbraio 2018 a partire dalle ore 9:30 si svolgerà a Cascina, presso la Sala Consiliare, la cerimonia di intitolazione della sezione A.N.P.I. di Navacchio al suo fondatore e presidente onorario CELSO BATTAGLIA, superstite e testimone dell'eccidio nazifascista di Vinca avvenuto il 24 agosto del 1944.

Alla vedova Lauretta Federici, in presenza dei 3 figli con le rispettive famiglie e dei parenti più stretti, il Presidente Giovanni Callori di Vignale consegnerà una pergamena incorniciata con riportate le motivazioni dell'onorificenza prese dall'assemblea dei soci e ratificate dal direttivo della sezione. La cerimonia sarà introdotta dai saluti della sindaca del Comune di Cascina SSusanna Ceccardi,  del sindaco del Comune di Fivizzano Paolo Grossi; del Presidente del comitato provinciale A.N.P.I. di Pisa Bruno Possenti, del Presidente della sezione A.N.P.I. di Cascina Franco Tagliaboschi.

Seguirà il ricordo dell'impegno profuso da Celso Battaglia per far conoscere i fatti accaduti a Vinca nell'estate del 1944 di cui fù, assieme a Lauretta, testimone oculare. I volontari dell'Associazione Lapis leggeranno - tra un intervento e l'altro dei familiari - poesie scritte dallo stesso Celso, raccolte nel volume “Con il cuore e con la mente” edito da CLD Libri nel 2012. L'avvocato bavarese Ugo Surer ( figlio di un soldato nazista che partecipò all'eccidio ) racconterà il lavoro fatto con Celso in questi anni per la costruzione di una giustizia riparativa tra vittime e carnefici. Per questo suo impegno ha ricevuto la cittadinanza onoraria da parte del comune di Fivizzano.

Il Presidente della sezione A.N.P.I. "Hans e Sophie Scholl" di Casola-Fivizzano Dr. Daniele Rossi ricorderà come sono finiti i processi di Perugia e di Ancona contro I fascisti della brigata nera di Apuania che parteciparono alla strage di Vinca macchiandosi di reati orribili contro 174 innocenti tra donne, anziani e bambini.

Il videomaker e autore di documentari storici Stefano Ballini presenterà i suoi audiovisivi dove sono raccolte le interviste agli ultimi testimoni delle stargi nazifasciste perpetrate in Italia contro Ia popolazione civile, considerate dai tribunali e dagli storici crimini contro l'umanità.

massimo.corsini