Da Calci a Praga per giocare a pallone. La società di Francesco Mariannini esporta i propri campioncini in Europa

Calci
Lunedì, 12 Marzo 2018

Dal 29 marzo al 1° aprile, la società ASD Calci 2016, guidata dall’ex calciatore di serie A Francesco Marianini, parteciperà a Praga ad un torneo internazionale di alto livello con squadre provenienti da tutta Europa.

Dagli Juniores agli allievi, ai giovanissimi fino alle categorie dal 2005 al 2007 della scuola calcio, saranno circa 70 gli atleti impegnati e accompagnati da 50 tra genitori, dirigenti, allenatori e collaboratori per un totale di 120 persone che la sera del 28 marzo partiranno da Calci alla volta di Praga.

Vogliamo offrire ai nostri ragazzi un'esperienza internazionale che serva non solo alla crescita agonistico-sportiva ma anche alla crescita personale, incontrando ragazzi di altre nazioni e squadre con cui confrontarsi sul campo da gioco e con i quali fare amicizia e conoscenza in nome dello Sport, della stima e del rispetto reciproco” dice Francesco Marianini che per anni ha militato nel Lecce poi nell’Empoli (con il quale ha giocato anche in Coppa Uefa) e infine nel Novara.

La società calcesana, si afferma nel quadro generale, come una società in forte crescita ed espansione non solo nei numeri ma soprattutto nei risultati e nella qualità con la prima squadra che in seconda categoria sta lottando al vertice per la promozione, dal settore giovanile alla scuola calcio dove tutte le compagini stanno ottenendo ottimi risultati in tutti i campionati.

Ai ragazzi la società offre non solo l’opportunità di partecipare ad un evento come quello di Praga ma anche la possibilità, nel prossimo mese di maggio, di entrare nei templi del calcio come San Siro, Allianz Stadium per finire a Coverciano casa della Nazionale Italiana, sempre nello spirito di allargare le conoscenze e le esperienze dei propri ragazzi.

Fonte Ufficio stampa Comune di Calci

redazione.cascinanotizie