Il Comune di Calcinaia abbatte le barriere architettoniche

Calcinaia
Giovedì, 30 Agosto 2018

Un nuovo finanziamento sul territorio di Calcinaia, a fronte di circa 200.000 euro richiesti per l'abbattimento delle barriere architettoniche, il Comune di calcinaia ne riceve 71.000 dalla Regione Toscana. 

Il mese di Settembre comincerà con un’inaugurazione a Calcinaia, precisamente quella inerente i lavori del P.E.B.A (Piano Eliminazione  Barriere Architettoniche) per cui il Comune di Calcinaia ha ricevuto un finanziamento dalla Regione Toscana di 71.200 € a fronte dei 200.000 previsti per l’intero progetto.

Sabato 1 Settembre sarà infatti inaugurata alle ore 19.00 l’opera che prevedeva un parcheggio di 49 posti (con ulteriori 6 posti auto riservati ai diversamente abili) a fianco della Misericordia di Fornacette, una nuova illuminazione pubblica e percorsi pedonali facilmente accessibili anche da persone con disabilità che collegano La nuova scuola primaria, la scuola dell'infanzia, la Misericordia, la Chiesa nuova con Piazza Timisoara (nel pieno centro del paese, peraltro già riqualificato dal punto di vista dell’accessibilità con lavori che avevano ottenuto un altro finanziamento PEBA del valore di 119.000 €).

Il momento dell’inaugurazione sarà particolarmente propizio per ammirare la nuova illuminazione pubblica, nonché per percorrere il passaggio pedonale, senza alcuna barriera architettonica, che collega la struttura polifunzionale della Misericordia con il ciclopedonale di Via delle Case Bianche e che porta successivamente al centro di Fornacette.

 

Più nessuna barriera architettonica nel cuore di Fornacette, come testimonieranno nel giorno dell’inaugurazione, ovvero sabato 1 Settembre alle ore 19.00 presso il nuovo Parcheggio della Misericordia il Sindaco, Lucia Ciampi e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Gonnelli.

 

luca.doni