LeU Cascina richiama l'attenzione degli elettori sugli eventi che stanno colpendo la Siria

Cascina
Venerdì, 13 Aprile 2018

Comunicato stampa di Liberi E Uguali Cascina, che richiama i propri elettori alla riflessione circa gli eventi internazionali che stanno scuotendo la Siria.

 

Questo di seguito il testo integrale a cura di LeU Cascina

Una poltrona in più o una poltrona in meno, un governo di un colore o di un di un altro, sì sono cose importanti ma dovrebbero passare in secondo piano quando l'umanità tutta è messa in discussione a fronte dei massacri avvenuti in Siria o del vergognoso “tiro al bersaglio” nella striscia di Gaza (nel dimenticatoio ormai le violenze in Africa!).

Il tutto in un contesto dove i cosiddetti potenti Trump, Putin o Erdogan giocano a provocarsi reciprocamente sull'orlo di una terza guerra mondiale, in un giorno dove l'argomento più discusso è il risultato di Real Madrid-Juventus!

Proprio perché questa riflessione non vuole scadere nell'ipocrisia o nel falso buonismo diciamo subito che di fronte a queste cose ognuno di noi può fare poco...sono finiti i tempi dei girotondi o dei movimenti di piazza in cui i giovani ed i meno giovani si sentivano cittadini del mondo e pensavano di poter cambiare le cose.

Però è anche vero che ogni singolo individuo come persona “umana” ha l'obbligo di fermarsi un attimo e riflettere su cosa accade vicino e lontano da noi: riscopriamo la coscienza, quella vocina che ci fa sentire cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, quella forza innata che dovrebbe contraddistinguerci dagli animali e far prevalere ciò che consideriamo il Bene.

Il XXI secolo è cominciato all'insegna dell'egoismo, un “io guardo solo ai miei interessi contro tutti” che ha fatto morire qualsiasi sentimento di empatia o di indignazione ed ha sopito quella coscienza sociale che ci faceva fidare del vicino di casa come dell'insegnante di nostro figlio.

Si sente dire spesso che le ideologie sono ormai finite...forse è vero, ma quello che rimarrà sempre sono gli ideali, quei valori e quei principi teorizzati fin dall'antichità in cui una persona deve rispecchiarsi e dove classi sociali, ormai fluide, ma determinate in base alle necessità ed ai bisogni, possono riscattarsi e migliorare le proprie condizioni di vita sia loro sia dei più deboli.

Per questo una forza politica che non smetterà mai di credere negli ideali della sinistra, deve impegnarsi perché si diffonda sempre di più sia la conoscenza in generale, sia la consapevolezza dei propri concittadini, informandoli e sensibilizzandoli su cosa accade intorno a loro.

Fonte Ufficio stampa LeU Cascina

redazione.cascinanotizie