Un aiuto concreto all'Anpi con il cinque per mille, lo chiede il presidente Bruno Possenti

Cascina
Sabato, 14 Aprile 2018

Con un comiunicato l'Anpi provinciale di Pisa chiede aiuto e sostegno ai cittadini.

"Come certo saprete - scrive l'Anpi in una nota - il contribuente ha la facoltà di disporre di una quota del cinque per mille della propria imposta e di destinarla ad enti del volontariato, della ricerca scientifica, ad attività sociali, sportive, ecc. Se non sceglie paga lo stesso importo e il cinque per mille va nelle casse dello Stato".

"La nostra Associazione - prosegue - vive del volontariato e del contributo degli iscritti. Al momento della prossima dichiarazione dei redditi, destiniamo il nostro cinque per mille all'ANPI. Chiediamo questa scelta a quanti si riconoscono nei nostri valori e nella nostra missione. Basta firmare, nell'apposito riquadro dei modelli CUD, 730-1, UNICO e scrivere il numero di codice fiscale dell'ANPI 00776550584".

Il Presidente provinciale Bruno Possenti

redazione.cascinanotizie