Vicopisano, dal virtuale al corpo. Ecco la stagione dei ragazzi del Teatro di via Verdi

Vicopisano
Martedì, 10 Ottobre 2017

Inizierà il 29 ottobre e si concluderà il 6 maggio la stagione teatrale per bambini e ragazzi al Teatro di Via Verdi di Vicopisano, curata dall'Associazione Ferradura, in collaborazione con The Thing. Un “viaggio”, un itinerario che mette in relazione mondi ed universi lontani, come la realtà virtuale e il corpo dell’attore, passando attraverso alcune delle espressività principali dei teatro per i piccoli spettatori: circo, marionette, burattini.

Il primo spettacolo, "L'albero della felicità" di e con Giacomo Verde,  andrà in scena il 29 ottobre, alle 16.00. Si tratta di un teatrino-video olografico, dedicato ai bambini dai 6 anni in su, realizzato da Paolo Morelli, con musiche dei Whisky Trail, un progetto sostenuto da SPAM! rete per le arti contemporanee. Uno spettacolo di narrazione, con l'utilizzo di video-ologrammi, tratto dalla fiaba della tradizione polacca "Il Melo incantato". I personaggi della storia sono realizzati in grafica 3D, utilizzando in maniera "alternativa" alcuni dei programmi normalmente utilizzati per la creazione di personaggi e situazioni da videogame, in modo da mettere al servizio del teatro le potenzialità delle nuove tecniche di narrazione digitale. E così l'estetica della computer grafica, tanto familiare ai nativi digitali, viene utilizzata per illustrare un'antica fiaba e per rinnovare la tradizione del cantastorie e del teatro di figura in una modalità rivolta al futuro della scena teatrale. Informazioni, prenotazioni, abbonamenti: teatrodiviaverdi@gmail.com, info.ferradura@gmail.com e 320/747905, www.viconet.it

N.B. la stagione completa del Teatro di Via Verdi di Vicopisano (stagione classica, concerti, stagione per bambini e ragazzi, corsistica e attività varie) sarà presentata alla stampa, nel Teatro stesso, il 25 ottobre alle 11.30.

Fonte Ufficio stampa Comune di Vicopisano

redazione.cascinanotizie