Aula 40 con il Cnr di Pisa. Covid–19 e ricerca biomedica ** RIVEDI LA PUNTATA **

Primo Piano
Cultura e Tempo Libero
PISA e Provincia
Mercoledì, 27 Maggio 2020

Torna l'appuntamento con Aula 40, il format condotto da Massimo Marini in collaborazione con il Cnr di Pisa.

Giovedì 28 maggio, dopo oltre tre mesi di assenza per l'emergenza sanitaria, torna Aula 40, con una puntata (e non poteva essere altrimenti) dedicata alle ricerche sul Coronavirus svolte in campo biomedico.

Punto Radio e il Cnr di Pisa, nuovamente insieme, per cinque puntate speciali indagheranno sul Covid-19 e ogni giovedì, dal 28 maggio al 25 giugno (ore 9.30), Massimo Marini intervisterà ricercatori, esperti, imprenditori e politici sull'epidemia che ha stravolto il nostro vivere quotidiano.

Sintonizzatevi giovedì 28 maggio dalle 9.30, sulle frequenze di Punto Radio (91.1 - 91.6 FM, in streaming su puntoradio.fm e cascinanotizie.it o sulla App di Punto Radio) e in streaming sulla webtv del Cnr (www.cnrweb.tv).

 

Covid – 19 e ricerca biomedica

In questa puntata ci soffermeremo su tre studi in particolare, tutti realizzati all’interno dei laboratori dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr.  In diretta interverranno Giorgio Lervasi, presidente dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa e direttore del Cnr-Ifc, insieme a 3 ricercatori del suo istituto:

Silvo Conticello che racconterà come le cellule del nostro corpo riescono ad “hackerare” il codice genetico del Covid19;

Fabrizio Bianchi invece si concentrerà sul legame tra inquinamento atmosferico e virus;

Pietro Salvo parlerà delle caratteristiche di un innovativo ventilatore polmonare, frutto di una collaborazione internazionale, il cui progetto non sarà brevettato, ma messo a disposizione per tutto il mondo, per rendere facilmente disponibile uno strumento chiave per i pazienti Covid-19 ricoverati nelle terapie intensive.

RIVEDI LA PUNTATA

 

redazione.cascinanotizie