Corsi di educazione stradale nei centri estivi

Cultura e Tempo Libero
PISA e Provincia
Giovedì, 9 Luglio 2020

Polizia Municipale, al via i corsi di educazione stradale per i ragazzi e le ragazze che frequentano i centri estivi. Assessore Bonanno: «Occasione per imparare sin da piccoli le regole di educazione stradale e senso civico»

La polizia municipale di Pisa ha ripreso l’attività di educazione stradale ed educazione civica per i ragazzi e le ragazze che frequentano i centri estivi. A fare lezione ai bambini sono stati due agenti dell’Unità Operativa della Polizia Municipale di Pisa, che hanno spiegato ai piccoli partecipanti quali comportamenti corretti tenere nelle diverse situazioni. Sono stati quindi creati percorsi di crescente difficoltà con cartelli stradali, semafori e incroci: i partecipanti, con le loro biciclette, hanno così potuto cimentarsi e districarsi tra i vari tracciati.

«Con l’epidemia del Covid-19 e le restrizioni per evitare i contagi, spiega l’assessora alla sicurezza cittadina e alla polizia municipale Giovanna Bonanno, l’attività che veniva abitualmente svolta da parte degli agenti di Polizia Municipale nelle aule di scuola prosegue ora in altri contesti, pur sempre nel rispetto di norme e distanze di sicurezza. Un’importante occasione che ha suscitato interesse e gioia da parte dei giovani partecipanti al centro estivo che hanno avuto modo di conoscere e sperimentare i corretti comportamenti da tenere in strada, sia a piedi che in bicicletta. Allo stesso tempo ha rappresentato un momento emozionante vedere i nostri piccoli concittadini collaborare e divertirsi con i nostri agenti della municipale. Una lodevole attività che conferma la vicinanza e sensibilità dei nostri agenti anche verso i più piccoli per contribuire alla loro educazione civica».

redazione.cascinanotizie