"Mettici la faccia" e il Parkinson, il 26 gennaio alla Biblioteca di Cascina

Cultura e Tempo Libero
Cascina
Venerdì, 24 Gennaio 2020

Domenica 26 gennaio si terrà, presso la Biblioteca Comunale di Cascina, l'evento "Mettici la faccia", un progetto volto a sensibilizzare i cittadini sul problema dell'insorgenza del Parkinson

 

IL PROGETTO è volto a sensibilizzare la cittadinanza sul problema dell’insorgenza precoce della malattia e per le difficoltà che giornalmente incontrano tali persone in famiglia, sul posto di lavoro e, soprattutto, nei rapporti interpersonali.

L’amore per la fotografia ci ha portato a ideare un progetto fotografico in cui i soggetti sono gli stessi che possiamo incontrare nella vita quotidiana, ma accomunati dalla medesima diagnosi, ma soprattutto con il desiderio di mostrare al mondo un nuovo volto della malattia, che non riguarda solo gli anziani, l’uomo curvo spesso ritratto, il tremore, ma anche il nostro mondo di giovani che sappiamo sorridere traendo la forza dall’unione, dall’amicizia, dal confronto e dal comune desiderio di superare ogni ostacolo.
Sono appunto i nostri sorrisi, la nostra grinta e la nostra forza che desideriamo mostrare al mondo.
Attraverso il progetto “Mettici la faccia” desideriamo ritrarre il nostro quotidiano, alle prese con il lavoro, con lo sport, con gli amici, ma soprattutto i nostri momenti allegri, i nostri sorrisi attraverso i quali riusciamo ad allontare
i momenti tristi che la malattia ci porta. Il progetto ha avuto inizio a ROMA il 30 Novembre in occasione della Giornata
Nazionale Parkinson in collaborazione con PARKINZONE onlus e con il dott Nicola Modugno, neurologo dell’Istituto Neurologico MEDITERRANEO Neuromed di Pozzilli (Isernia).

 

redazione.cascinanotizie