Musicastrada, Calcinaia si appresta a ricevere l'icona blues David Bromberg

Cultura e Tempo Libero
Calcinaia
Sabato, 20 Luglio 2019

Martedì 23 luglio imperdibile concerto gratuito in Piazza Indipendenza

Nella splendida Macondo tratteggiata da Marquez accadeva che un paese da favola, molto soleggiato ed altrettanto tranquillo, veniva letteralmente risvegliato dall’arrivo di una festosa carovana circense. Non avrà trampolieri, saltimbanco, giocolieri, ma ogni anno, allo stesso modo, l’allegra truppa di Musicastrada è pronta a percorrere in lungo e in largo le strade della provincia di Pisa per portare anche a Calcinaia il suo prezioso carico di musica e divertimento.

E anche quest’anno il festival non tradirà le aspettative con artisti provenienti da tutto il Mondo e 13 date con altrettanti concerti gratuiti.

Tra questi il live che si terrà martedì 23 luglio a partire dalle ore 22.00 a Calcinaia. E sarà meglio prepararsi all’evento con un’Aperistrada davvero strong che, come consuetudine, a Calcinaia si può consumare alla Trattoria da Piero. Già perché il musicista che si esibirà sul palco di Piazza Indipendenza è letteralmente una leggenda in grado di far tremare gli animi più sensibili.

Ci riferiamo a David Bromberg, un’autentica icona del genere Blues e Americana. Un’artista che vanta un’esperienza lunga 5 decadi e mezzo che include collaborazioni con i più grandi miti della storia della musica come Bob Dylan, George Harrison, The Eagles, Jerry Garcia.

Bromberg suona diversi strumenti a corde dalla chitarra al violino, dal dobro al mandolino ed è un esperto performer di diversi generi musicali, a tal punto da essere definito un'icona americana perfino da Dr John.

Dopo un memorabile set in solo al Festival dell'isola di Wight del 1970, ottiene un contratto discografico con Columbia Records, con la quale registra quattro album. Raggiunge una grande popolarità grazie a brani come “Suffer to Sing the Blues" e “The Holdup” (scritto in collaborazione con George Harrison). Inoltre il manager Al Aronowitz lo introduce ai Greateful Dead; conosce in questa occasione Jerry Garcia e suona nei suoi due album successivi.

Dopo un'intensissima attività di tour e registrazioni nella seconda metà degli anni '70, nel 1980 Bromberg si ritira dalle scene, spostandosi con sua moglie dalla California a Chicago, dove frequenta la Kenneth Warren School of Violin Making, dedicandosi alla collezione e costruzione di violini e diventando negli anni un rispettato esperto in materia.

Pur continuando una ridotta attività di tour, Bromberg non registra in studio per 18 anni dal 1989 fino al 2007, quando con "Try Me One More Time" ritorna sulla scena, e alimentato da un rinnovato entusiasmo riprende a pieno la sua attività concertistica con diverse formazioni, dal quartetto fino alla big band.

Martedì 23 Luglio con un quintetto di eccezione si esibirà per il pubblico di Calcinaia nell’ambito del Musicastrada Festival. Un concerto gratuito e attesissimo per tutti gli amanti del genere blues e americana che sarebbe criminoso lasciarsi sfuggire.

David Bromberg - chitarra acustica, chitarra elettrica, voce

Suavek Zanisienko - basso elettrico Mark Cosgrove - chitarra, mandolino, voce Nate Grower - fiddle, chitarra, mandolino, voce Josh Kanusky - batteria, voce

redazione.cascinanotizie