#UnVedolOraLIVE: il 19 gennaio concerto a sostegno dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Pisa

Cultura e Tempo Libero
PISA e Provincia
Giovedì, 14 Gennaio 2021

Sul palco virtuale e gratuito: Bobo Rondelli, Petra Magoni, Frida Bollani, Atos Davini e Tommaso Novi. Contributi video di Caccamo, Motta e Appino

"Un Vedo l'ora" la campagna di raccolta fondi lanciata da l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti onlus aps sezione della provincia di Pisa su buonacausa.org sta proseguendo a ritmo sostenuto.

I soldi raccolti andranno a sostenere le spese per la la nuova sede dell'ente di via Catalani a Pisa (leggi QUI).

Martedì 19 gennaio (ore 21.30), in streaming, diversi artisti daranno una mano concreta al progetto benefico con il concerto #UNVEDOLORA LIVE.

Sul palco, a supporto della causa: Bobo Rondelli, Petra Magoni, Frida Bollani, Atos Davini e Tommaso Novi. Inoltre saranno trasmessi alcuni contributi video di Caccamo, Motta e Appino.

"Vogliamo ringraziare - riporta una nota - tutti gli artisti che donano la loro voce a titolo gratuito e chi ci ha sostenuto per la realizzazione tecnica di questo evento, Il Teatro Nuovo di Pisa che ospiterà gli artisti, SAM Recording Studio e Niccolai Grandi Magazzini della Musica".

L'evento sarà gratuito, gradita qualsiasi donazione. Per info e contatti www.unvedolora.it

A questo link l'EVENTO FACEBOOK per PARTECIPARE AL CONCERTO

Chi siamo

L’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti è stata fondata nel 1920, la nostra sezione provinciale di Pisa è attiva dal 1947 e ad oggi, ci vede impegnati in molti servizi di sostegno alle persone con disabilità visiva. Tra questi:

  • Accompagnamento svolto da volontari in servizio civile
  • Servizi per svolgimento di  pratiche e richieste di riconoscimento dello stato di cecità civile ex legge 104/92
  • Servizi di assistenza scolastica e sostegno ad attività sportive
  • Attività per il tempo libero, iscrizione al libro parlato attraverso la nostra nastroteca con quasi 20000 titoli
  • Fornitura di ausili utili alla vita quotidiana, per l’autonomia e sostegno alle famiglie
redazione.cascinanotizie